Mario Diana, “l’imprenditore che aveva un grande rispetto per la dignità delle persone”

Mario Diana, “l’imprenditore che aveva un grande rispetto per la dignità delle persone”

“Il cervello ‘fino’ dell’imprenditore sapeva coniugare capitali e filantropia. Forse non conosceva neppure Olivetti e il suo modello aziendale ed etico, non gli appartenevano gli studi economici, aveva però talento e fiuto e un grande rispetto per la dignità delle persone. Aveva intuito che per sfuggire ai gangli della camorra, sempre pronti ad attorcigliarsi attorno alle aziende sane, avrebbe dovuto preferire il privato al pubblico, i contratti agli appalti. Era nata su quest’intuizione la collaborazione con l’ammiraglia della Montedison ad Acerra, nel settore delle fibre poliestere. Trasportava bobine di filo e di fiocco in giro per l’Italia. Raccoglieva anche gli scarti di produzione del Pet, li indirizzava nei luoghi legali di stoccaggio e su questo fronte avrebbe voluto investire molto di più, ma non ha avuto tempo. Il tempo è mancato all’azienda, alla famiglia, alla sua cittadina di Casapesenna. E’ mancato ai 18 anni di Luisa, nel giorno delle nozze dei figli, alla nascita delle nipotine e dei nipoti, ai loro successi scolastici, al cinquantesimo di Antonietta. Non ha assistito al taglio del nastro della Erreplast, della Sri e della TD, le aziende che Antonio e Nicola con tenacia e nel suo nome continuano a gestire e guidare, convinti che la legalità in terra casalese è anzitutto lavoro, dignità e tutela della persona”. Tratto da “Mario Diana un imprenditore libero”, di Maddalena Maltese.

Ricorre oggi il 32° anniversario della morte di Mario Diana, l’imprenditore casertano vittima innocente della criminalità organizzata, nel cui nome i familiari hanno istituito la Fondazione Mario Diana Onlus.

Continua l’impegno della Fondazione in ricordo della vita di Mario Diana con l’evento annuale che si terrà il prossimo 16 luglio, alle ore 18,00, nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon. L’attore Enzo Decaro si esibirà nel reading musicale “La bellezza esiste… poesie e suoni per l’anima”, accompagnato dalle note dell’artista francese Thierry Valentini.

Per saperne di più sull’evento CLICCA QUI

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Telefono: 0823 341336
via Marie S. Curie, 24 – Parco Diana
81100 Caserta