“La bellezza esiste… Poesie e suoni per l’anima”

“La bellezza esiste… Poesie e suoni per l’anima”

Al Parco archeologico del Pausilypon l’evento annuale in ricordo della vita di

Mario Diana

Nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon, il prossimo 16 luglio, alle ore 18,00, si terrà l’evento annuale promosso dalla Fondazione Mario Diana in ricordo dell’imprenditore casertano Mario Diana, vittima innocente della criminalità organizzata.

Il noto attore, sceneggiatore e regista campano Enzo Decaro si esibirà in “La  bellezza esiste… poesie e suoni per l’anima”; un inedito reading musicale che intreccia prosa e poesia con passi estratti dalle opere di Richard Bach, Khalil Gibran, Eduardo, Totò e Virgilio.

La sua voce sarà accompagnata dalle note dell’artista francese Thierry Valentini – definito dalla critica un musicista di rara sensibilità – che tra sassofono e suggestioni musicali accompagnerà lo spettatore in un viaggio sonoro di particolare emozione.

Un’interpretazione originale che si trasformerà nell’esaltazione della bellezza insita nella vita e nell’arte; un inno a custodire e proteggere ciò che di puro e prezioso ci è stato donato.

A rendere ancor più suggestiva l’atmosfera sarà il Parco Archeologico del Pausilypon, uno scrigno di cultura e storia antica – e di naturale ricchezza paesaggistica – che insieme con il Teatro, l’Odeon, la Villa Imperiale e il parco sommerso della Gaiola racchiude la bellissima Grotta di Seiano; un traforo lungo circa 770 metri che congiunge la piana di Bagnoli alla collina di Posillipo e dà l’ingresso al Teatro.

Non a caso – dopo il Belvedere di San Leucio e l’Anfiteatro Campano di Capua – quest’anno la Fondazione Mario Diana ha scelto di ‘adottare’ un’altra location d’eccezione quale luogo di elevato interesse storico-culturale, con l’obiettivo di valorizzarlo e offrire all’intera cittadinanza un evento gratuito e un’occasione di confronto e riflessione.

L’evento si inserisce nell’ambito della IX edizione di Suggestioni all’Imbrunire; la rassegna promossa e ideata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus – con la direzione artistica di Stefano Scognamiglio e Francesco Capriello – per  sostenere la riqualificazione, l’accessibilità e la fruizione del Pausilypon e del Parco sommerso di Gaiola. L’evento della Fondazione Mario Diana contribuirà a sostenere il nuovo progetto dell’Associazione napoletana di ricercatori, finalizzato allo studio e al recupero del cosiddetto Calidarium, afferente alle Terme superiori del Pausilypon.

L’ingresso al Parco Archeologico è dalla Grotta di Seiano, Discesa Coroglio,36

La partecipazione alla serata sarà gratuita, previo ritiro invito

Per informazioni e prenotazioni: 081.2403235 – 328 594 7790

Oppure contatta la Fondazione Mario Diana al numero 0823.341336

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Telefono: 0823 341336
via Marie S. Curie, 24 – Parco Diana
81100 Caserta