Mario Diana

mario_diana

La Fondazione affonda le sue radici e la sua mission nel patrimonio di valori che ha sempre guidato la vita e le scelte di Mario Diana, Imprenditore casertano.

Mario, a soli 49 anni – la mattina del 26 giugno del 1985 -, fu ucciso nella piazza Petrillo di Casapesenna.

“Ha perso la vita per aver difeso dalla camorra la sua società di trasporti”, ha poi stabilito la terza sezione della Corte d’Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il 30 dicembre del 2008.

La verità è stata ricostruita anche grazie alle dichiarazioni di due collaboratori di giustizia, che hanno confessato di aver commesso il delitto.

 

 

 

 

NON INVANO

è il titolo del corto realizzato dal video maker casertano Carlo Sgambato, con la partecipazione dello scultore Ciro Vignes, che in soli quattro minuti, attraverso la poesia delle immagini, della musica e della parola, sintetizza il messaggio di speranza lasciatoci da Mario Diana, imprenditore casertano vittima innocente di camorra. Il video, presentato e proiettato in prima assoluta al Belvedere di San Leucio, lo scorso 16 luglio, è un dono che la Fondazione Mario Diana onlus ha voluto fare alla famiglia Diana.

Telefono: 0823 328515
42 Via Cesare Battisti
81100 Caserta