La Fondazione Mario Diana al Villaggio per la Terra 2019 di Roma

La Fondazione Mario Diana al Villaggio per la Terra 2019 di Roma
La Fondazione Mario Diana, dal 25 al 29 aprile, per il terzo anno consecutivo, sarà partner de “Il Villaggio per la Terra” di Roma, la manifestazione ambientale più partecipata d’Italia, organizzata da Earth Day Italy e dal Movimento dei Focolari, per celebrare la Giornata Mondiale della Terra, prevista per il 22 aprile. L’evento romano è riconosciuto dall’Earth Day Network di Washington come una delle migliori celebrazioni della Giornata Mondiale della Terra a livello globale e ogni anno ospita centinaia di eventi promossi da altrettante realtà associative provenienti da tutta Italia e non solo. Tra il Galoppatoio di Villa Borghese e la Terrazza del Pincio si svilupperanno tutte le aree tematiche previste per questa edizione, come il Villaggio dei Bambini, il Villaggio Sport4Earth, lo spazio per i Talk e il Villaggio Teens, pronte ad accogliere le oltre 150.000 persone previste. 
 
La Fondazione sarà presente con i suoi educatori ambientali presso il Galoppatoio di Villa Borghese per contribuire con le proprie attività ai cinque giorni di sport, concerti, esposizioni, mostre, convegni, spettacoli, laboratori didattici, attività per bambini, tutto all’insegna della gratuità, della sostenibilità e della tutela dell’ambiente.
 
Per questa edizione, la Fondazione propone l’allestimento de “La casa della Corsara, un punto per il clima”, uno spazio di approfondimento su tematiche che promuovano comportamenti sostenibili ed eco-compatibili. Sarà possibile ricevere informazioni inerenti una corretta raccolta differenziata e su pratiche sostenibili da adottare per ridurre l’inquinamento e le emissioni di anidride carbonica. Sarà l’occasione per conoscere le buone azioni poste in essere per la tutela dell’ambiente a livello locale ma anche globale, come quelle della piccola attivista Greta Thunberg che, con la grande marcia per clima del 15 marzo scorso, ha portato in piazza milioni di persone in tutto il mondo, giovani soprattutto, e scosso profondamente le coscienze di molti, dimostrando che è fondamentale e possibile agire ma soprattutto che nessuno è troppo piccolo per fare la differenza!
 
La “Casa della Corsara Verde“, posizionata all’ingresso del Galoppatoio, sarà anche il punto di partenza de “La Caccia della Corsara Verde”, una originale e divertente caccia al tesoro, a cui possono partecipare adulti e bambini, che mira a far conoscere e incentivare pratiche ecologicamente eco sostenibili, come la raccolta differenziata e il riciclo dei materiali. I partecipanti dovranno recarsi presso lo stand “La Casa della Corsara Verde” per l’iscrizione e per ricevere la mappa illustrativa della caccia al tesoro. Ogni tappa della caccia è collegata ad una piazza telematica degli Obiettivi ONU 2030 e visitandola si avrà diritto ad un eco-punto. Al raggiungimento di 8 eco-punti si riceveranno dei gadget mentre al raggiungimento di 10 eco-punti si vincerà il titolo di Corsara Verde.
Tutte le attività della Fondazione presenti nei cinque giorni del Villaggio per la Terra si inseriscono nelle azioni previste dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite; anche quest’anno, infatti, nel Villaggio saranno allestite 17 piazze tematiche animate da studenti Universitari provenienti da tutta Italia, ognuna dedicata a un singolo Obiettivo, pensate per approfondire e conoscere tutti gli obiettivi dell’Agenda ONU. 

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Telefono: 0823 341336
via Marie S. Curie, 24 – Parco Diana
81100 Caserta