Il team Sustainability vince l’Hackathon delle idee sull’economia circolare e sull’educazione ambientale

Il team Sustainability vince l’Hackathon delle idee sull’economia circolare e sull’educazione ambientale

Manfredi Vincenzo e Simeoli Marcella, del team Sustainability, sono i vincitori dell’Eckothon, l’Hackathon delle idee sull’economia circolare e sull’educazione ambientale che si inserisce nell’ambito del progetto Seguimi, con una proposta chiamata “Inquinamento – Mare e spiaggia”. La proposta del team vincitore si basa sull’idea che, attraverso il riciclo e il riutilizzo di alluminio e plastica, si possano creare lettini e ombrelloni per le spiagge comunali attraverso una stretta collaborazione tra ente comunali, volontariato, consorzi di filiera e imprese. Un modello di economia circolare che risponde al problema della dispersione e abbandono dei rifiuti, evita l’inquinamento e da nuova vita ai rifiuti.

La proclamazione del team vincitore è avvenuta al termine convegno “Think Big, Make Green” che si è svolto ieri presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

I cinque progetti, tutti interessanti e ben strutturati, presentati al termine della challenge durata 12 ore, sono stati valutati da una commissione composta da Rosaria Della Valle, direttore operativo della Fondazione, da Cinzia Luarenza, Assessore all’ambiente del Comune di #Marcianise, dal presidente di Legambiente Campania, Mariateresa Imparato, dal professore Massimo Marelli, dalla Dott.ssa Carlotta De Iuliis della Cartesar SpA e da Elpidio Pota e Antonio Diana, rispettivamente Segretario Generale e Presidente della Fondazione Mario Diana Onlus.

Il premio di 500 euro è stato consegnato al team vincitore da Antonio Diana. Vincenzo e Marcella avranno anche l’opportunità di svolgere uno stage formativo presso una delle aziende del network della Fondazione Mario Diana ONLUS e sarà l’occasione di approfondire la fattibilità dell’idea.

“Non mi sono mai sentito così a mio agio come in questo luogo, ricco di storia e di futuro. La fondazione ha a cuore la formazione universitaria e professionale dei giovani e la loro piena realizzazione. Non faremo mai mancare il nostro contributo. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa interessante due giorni”, ha dichiarato al termine della giornata Antonio Diana.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Telefono: 0823 341336
via Marie S. Curie, 24 – Parco Diana
81100 Caserta