«Adesso tocca a Noi, insieme! Non sentitevi in debito», si conclude PROMETEO Italia 2017

«Adesso tocca a Noi, insieme! Non sentitevi in debito», si conclude PROMETEO Italia 2017

«Non starò qui a dirvi cosa dovete fare o cosa si aspetta ora da voi la Fondazione Mario Diana. Se siamo qui oggi, insieme, è perché avete talento e avete dimostrato di volervi impegnare per costruire il vostro futuro e raggiungere l’eccellenza. Sono certo che ognuno di voi già conosce la strada da intraprendere per realizzare i propri sogni. Noi possiamo solo augurarvi di vivere ogni giorno che verrà come una nuova scoperta – con curiosità, pazienza e tanta umanità – per mettervi in discussione compiendo ogni volta un passo indietro e lavorando innanzitutto su voi stessi».

Antonio Diana, Presidente della Fondazione Mario Diana Onlus, il 7 ottobre scorso ha accolto così i cinque giovani assegnatari delle Borse di Studio “Mario Diana”, nella Sala Giunta di Confindustria Caserta. In un’atmosfera familiare, tra emozioni e tanta commozione, si è concluso PROMETEO Italia 2017, il progetto che la Fondazione Diana ha messo in campo per offrire pari opportunità ai giovani del nostro territorio, consolidando il legame tra mondo universitario e imprese.

Dopo aver superato tre distinte fasi di selezione, Michele Formisano, Giovanni Battista Musco, Maddalena Milo, Simona Russo e Giuseppina Diana sono risultati idonei assegnatari delle cinque borse di studio quinquennali, per essersi messi in gioco con talento, passione, competenza e impegno, ancor più dei circa 500 studenti partecipanti della provincia di Caserta.

«E’ un onore per noi ospitare questa bellissima iniziativa – ha sottolineato il Presidente di Confindustria Caserta, Luigi Traettino, prima della premiazione. La Fondazione Mario Diana rappresenta un vero orgoglio per questa terra perché è un valore morale di una famiglia di grandi imprenditori che hanno a cuore la vita e il rilancio del nostro territorio. PROMETEO è la conferma in prospettiva di questo impegno, perché offrire uno strumento così importante ai giovani, volerli accompagnare nel percorso universitario e formativo significa guardare al futuro per renderlo migliore».

Alla consegna delle Borse di studio “Mario Diana” ha partecipato la Dottoressa Anna Vairo, Presidente della Commissione di Valutazione di PROMETEO Italia e Coach che affiancherà i cinque studenti durante l’iter universitario. «Non sarò un giudice pronto a controllarvi per sindacare sui vostri passi – ha chiarito la Dottoressa Vairo -. Sarò al vostro fianco per stringere un’alleanza e camminare insieme, ognuno col proprio orizzonte e il proprio “io”. Vi auguro di volere e di ottenere sempre più da voi stessi, di essere persone responsabili, capaci di raggiungere l’eccellenza e di convincere innanzitutto voi stessi che valete e potete farcela».

Sono intervenuti anche la nota economista Suor Alessandra Smerilli, Docente alla Pontificia Facoltà “Auxilium” di Roma, e David Harrison Ferrell, Rosa Correra, Serena Cotic e Roberta Sferrazzo, quattro dei cinque studenti che nel luglio scorso, dopo aver vinto la borsa di studio PROMETEO World Philadelphia, sono volati negli Stati Uniti d’America per partecipare ad una Summer School allo SBARRO Institute. Al loro fianco il Tutor Andrea Chirico e la Professoressa Silvia Vacca della Scuola di Economia Civile, loro guide durante l’avventura americana.

«Non sentitevi mai in debito con nessuno! E’ grazie alla vostra eccellenza se siete arrivati fin qui e arriverete ancor più lontano studiando, impegnandovi e lavorando – ha concluso il Presidente Antonio Diana, prima di consegnare le targhe ai cinque assegnatari -. Con le vostre famiglie ci saremo sempre per sostenervi e supportarvi ma adesso tocca a Noi! Tra la Fondazione e voi si consolida un accordo basato su stima e fiducia reciproche, sulla logica del “win-win”. Se vincete voi vinceremo anche noi. Solo procedendo insieme potremo farcela».

Per saperne di più sul progetto e sulle fasi di selezione di PROMETEO Italia 2017 CLICCA QUI

condividi:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Telefono: 0823 341336
via Marie S. Curie, 24 – Parco Diana
81100 Caserta